Poetry, now!

La Stanza dello Scirocco by Mario Trimarchi, designer. Credit Alessi

Poetic Monday at the Villa Pisani

feat. Gintaras Grajauskas, Gëzim Hajdari and Tanzola Jazz Quartet

[Leggi sotto il testo in italiano]

Dial M for murder. Rub the bottle to release the genie. Tweet to MichaelPage for a career. Etc. Etc…. Life, after all, is not that complex if you’ve got the right instructions. As a verse from a poem by Gintaras Grajauskas titled “Pratimas laimei prisišaukti“ (An Exercise to Call up Happiness), goes:

Norite būti laimingi? tai būkite (Wanna be happy? so go and be one.)

How about calling up the Muse? TheArtsBox, a cultural association from Vicenza, Italy has recently come up with a pretty simple how-to: just snap your fingers as you exclaim, “Poetry, now!” Here She comes, accompanied by two names from the international literary scene: Gintaras Grajauskas, Lithuania and Gëzim Hajdari, Albania. To host the guests, a “humble” Palladian paradise has been picked up: the UNESCO-treasured Villa Pisani in Bagnolo di Lonigo.

The event will take place at 6.30 pm on Monday 31 March, early booking recommended (contact villapisanibonetti@alice.it).


Comunicato stampa – invito

La rassegna di poesia dal titolo POETRY, NOW! è un’iniziativa dell’Associazione TheArtsBox di Vicenza.

Gli appuntamenti presenteranno alcuni giovani bravissimi, ma anche alcuni tra i maggiori poeti nazionali e internazionali, privilegiando coloro che hanno respirato l’ossigeno di altre culture e altri stilemi, che non appartengono a nessuna cordata ma che, nell’onestà e nella limpidezza della loro scrittura e della loro ricerca, sono diventati i grandi protagonisti del contemporaneo, poeti che ci hanno fatto comprendere il significato dell’onestà e dell’integrità morale e civile, dell’amore, della morte, della libertà.

Si tratta di un’ulteriore possibilità di incontrare altre culture, altri pensieri, altri percorsi artistici. In questi tempi di crisi, è soprattutto la forza del pensiero e della creatività, e la loro urgenza, che s’impongono quale imperativo dovuto, sia per gli operatori sia per le nuove generazioni, sperando che questi incontri siano occasioni importanti di confronto e riflessione.

Nella serata di lunedì  31 marzo, presso la palladiana Villa Pisani Bonetti a Bagnolo di Lonigo, nell’ambito de ‘I lunedì di Villa Pisani’ l’Associazione Culturale Villa Pisani Contemporary Art ospiterà due stranieri d’eccezione, uno dalla Lituania (Gintaras Grajauskas) e uno dall’Albania (Gezim Hajdari), per una serata di alto lirismo, ma anche di forti messaggi, non solo legati alla politica, ma soprattutto al dolore d’essere uomini onesti in paesi difficili.

Ospite anche il gruppo jazz di Padova Tanzola Jazz Quartet: Pierantonio Tanzola (chitarra), Alessandro Alba (sax), Franco Andrao (contrabbasso), Enzo Narciso (batteria).

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti

È consigliabile la prenotazione a villapisanibonetti@alice.it
Info: 339.5709671, 0444.831104
Villa Pisani Bonetti – Via Risaie 1 – 36045 Bagnolo di Lonigo (Vicenza)
www.villapisani.net
www.theartsbox.com


Gintaras Grajauskas

Poeta, saggista, drammaturgo, cantautore e musicista; attualmente anche direttore letterario di un teatro drammatico. Nato a Marijampolė (sudovest della Lituania), dall’età di sette anni è cresciuto nella città portuale di Klaipėda sul Mar Baltico, dove vive e opera anche oggi. Nel 1987 si è laureato in musica jazz al Conservatorio statale. Per tanti anni ha cantato e suonato il basso con i Kontrabanda (Contrabbando), un gruppo blues rock di Klaipėda di cui era leader e fondatore. La discografia della band comprende sei album, la maggior parte dei quali produzione underground. Oltre ai concerti tenuti in diverse città lituane, i Kontrabanda sono stati ospiti di eventi internazionali quali il Festival di poesia a Göteborg, il Sommerfest della Fondazione Konrad Adenauer a Berlino, il concerto per l’anniversario di Jimi Hendrix a Mosca.

A Klaipėda dal 2000 al 2006 organizza il Festival annuale di poesia Placdarmas (Place d’Armes) con l’obiettivo di dare spazio ai giovani talenti. Le opere dei poeti debuttanti appaiono sulla rivista letterararia Gintaro lašai (Gocce d’ambra) di cui è curatore. Nel 2008, la sua pièce Mergaitė, kurios bijojo Dievas (La ragazza che faceva paura a Dio) vince La croce d’oro del palcoscenico, una sorta di Oscar del teatro lituano; nello stesso anno Grajauskas inizia a dirigere la sezione letteraria del Teatro drammatico di Klaipėda.

Il suo debutto letterario risale al 1993, con la raccolta di poesie Tatuiruotė (Tatuaggio). Ha finora pubblicato 11 libri (sei raccolte di poesie, due saggi, un romanzo, una raccolta di pièce teatrali e un libro di favole uscito nel 2012). In Italia è uscita la sua prima raccolta di poesie tradotte in italiano, Barricate quotidiane, traduzione P. U. Dini (Edizioni Joker).

Gëzim Hajdari

Nasce nel 1957 a Hajdaraj, piccolo villaggio collinoso della provincia di Darsìa (Lushnje). Proviene da una famiglia di ex proprietari terrieri, confiscata durante la dittatura di Hoxha. Nel paese natale termina le scuole Elementari, mentre frequenta le Medie, il Ginnasio e l’Istituto Superiore per Ragioniere nella città di Lushnje. Studia Letteratura albanese all’Università di Elbasan e Lettere Moderne presso la Sapienza di Roma. La sua attività poetica si svolge all’insegna del bilinguismo, in italiano e in albanese. Traduce dall’italiano in albanese l’antologia Forse la vita è un cavallo che vola (1999); Il muschio e la pietra ( 2004). Dall’albanese traduce i poeti J. Radi e F. Haliti. È cittadino onorario per meriti letterari della città di Frosinone dal 2001. Tra le sue varie raccolte ricordiamo: Antologia della pioggia (2000); Erbamara (2001); Stigmate (2002); Spine nere (2004); San Pedro Cutud (2004); Poema dell’esilio (2005); Nûr. Eresia e besa (2012); I canti di nizàm (2012); Evviva il canto del gallo nel villaggio comunista (2013).

Annunci

Say it!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...